Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Nel Parco fra Ticino e Lago Maggiore

Borghi e paesi schierati a difesa del territorio, l’uno in mano ai Visconti di Milano, l’altro, pochi chilometri distante, schierato con gli alleati dei Savoia.E’ stata questa la realtà del “confine” lungo la sponda destra del fiume Ticino per lunghi secoli. Parlano di guerra le fortificazioni abbattute di Oleggio e i resti del “Castrum Domini” di Pombia, mentre invitano alla scoperta della natura le lanche ed i sentieri del Parco del Ticino in cui i villaggi sono immersi. Qui, sulla collina che sovrasta il fiume, un castellino risalente alla fine del ‘700, il castello di Monticello,offre uno splendido colpo d’occhio sul fiume ed invita a provare sia specialità tradizionali che menù raffinati. Rari da trovare ma meritevoli di una ricerca nei negozi locali, la birra artigianale ed il “Brüsarö”, una sorta di focaccia di pane, condito con zucchero, noci o frutta a seconda della stagione, un dolce inaspettato e delizioso che parla dell’inventiva di chi viveva del raccolto nei campi e dei boschi.

Una notte al castello

Hotel “Castello Dal Pozzo” dimora storica, 5* , via Dal Pozzo, 24, 28040 Oleggio Castello (NO), tel. 0322 53713, Centro Congressi e Sale per cerimonie e matrimoni, www.castellodalpozzo.com

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *